Le grotte di Cuba

L’isola di Cuba è ben conosciuta per le sue spiagge, per la sua cultura, per la sua storia ma poco per la sua natura. Tra i vari elementi naturali, la presenza di molte grotte è ancora meno conosciuta. Le Cuevas le troviamo in diverse zone dell’isola, alcune di queste sono visitabili e meritano di essere visitate. Considerando che devono essere accessibili a tutti (o quasi), le eventuali difficoltà sono state ‘limate’ in modo da agevolare i turisti e ridurre al minimo i rischi. Pochi sono in casi in cui questo non è stato possibile vista la particolare posizione e contesto naturale.
Le grotte che ho avuto modo di visitare nel corso del mio tour sono state tre.

Cueva Indio

Interno grotta dell'Indio a Cuba

Questa grotta si trova nelle vicinanze di Viñales ed è molto frequentata specie da comitive americane. Dato che l'entrata è consentita solo in gruppo con un numero limitato di persone, è necessario prendere il numero alla biglietteria dove non è sempre presente un addetto. La sensazione è quella di fare la coda all’ufficio postale, se si giunge nel momento sbagliato si corre il rischio di dover attendere parecchio tempo prima di poter entrare. La grotta ha un facile accesso, corsie in cemento evitano rischi anche per i bambini, il percorso è abbastanza breve, le volte interne sono di un certo interesse, si cammina lentamente finchè si giunge all'altezza di un piccolo specchio d'acqua interno alla caverna, un piccolo passaggio navigabile tra le rocce. Ci sono dei piccoli motoscafi, guidati dal personale del sito, in grado di accogliere gruppi di 8-10 persone, si attende il proprio turno, poi si sale e si parte per un breve escursione interna molto piacevole e con scorci interessanti tra rocce opportunamente illuminate. L’escursione finisce presto uscendo all’aperto in un laghetto esterno dove si sbarca.

Cueva San Tomas

Stalattiti nella grotta di San Tomas a Cuba

Grotta posta ad alcuni kilometri da Viñales. Questa è la grotta più grande di Cuba che si estende per oltre 40Km di cui solo una minima parte è visitabile. L’escursione, che definirei impegnativa, dura un paio di ore, viene fornito un casco e una lampada da applicare al casco stesso e da questo si inizia a comprendere che la grotta è scarsamente illuminata e che il percorso interno presenta delle difficoltà. Si entra un gruppo alla volta con la guida e il gruppo è limitato a 10-12 persone. L’imboccatura della grotta è ad una altezza di un centinaio di metri rispetto al punto di accoglienza per cui si inizia con la salita esterna su una scalinata irregolare e stretta ricavata tra le rocce. Una volta entrati, dopo pochi passi sorge la necessità di accendere la lampada, il percorso è tortuoso e stretto in alcuni punti, ci sono passaggi un po’ difficili dove ci si deve aiutare utilizzando una corda per salire o scendere (una specie di piccola ferrata), insomma non è una passeggiata ma questo non deve spaventare. La parte di grotta visitabile è interessante anche se la scarsità di luce non permette di apprezzare le grandi stalattiti o le alte volte presenti in alcuni tratti, anche la grande stalattite alta 12 metri non viene così valorizzata come meriterebbe.


Cueva Bellamar

ampia caverna nella grotta Bellamar di Cuba

Questo complesso di grotte si trova nelle vicinanze della città di Matanzas. Facile da raggiungere, facile da accedere, molto frequentata da turisti e gruppi americani. Anche qui si entra a gruppi di 12-15 persone con la guida e le entrate sono intervallate di 20 minuti circa per non creare lunghe code. La grotta è sapientemente illuminata mettendo in risalto le sue particolarità e bellezze. Il percorso si snoda in ampie caverne con belle stalattiti e passaggi stretti con formazioni calcaree e cristalline che, opportunamente illuminate creano piacevoli effetti. La grotta risulta facile e sicura per cui può essere visitata tranquillamente da famiglie con bambini




w
w

Il viaggio

Isola dalle molte contraddizioni, dalle molteplici sorprese, dai forti contrasti e dai mille colori

Album foto

Serie di album con le foto più interessanti dei luoghi visitati nel mio viaggio a Cuba

Foto gallery

Slideshow di fotografie raccolte in un'unica gallery con gli scatti più caratteristici e belli 

Curiosità

Molte sono le curiosità di questa isola come la leggenda della Giraldilla e della Guayabera

Clima

grafico del clima di l'Avana
Grafico del clima di l'Avana, mese per mese con giorni di pioggia di sole, precipitazioni, ecc.


In profondità

Chiesa del Carmen

Chiesa di l'Avana, poco conosciuta dai turisti ma da visitare per i pregevoli interni

Lungo le strade

auto colorate a l'Avana
Immagini curiose e/o insolite catturate lungo le strade durante il mio tour a Cuba

Persone

personaggi e persone di Cuba
Visitando Cuba, spesso si incontrano persone che rappresentano la vera essenza cubana

Piccoli volti

piccoli volti cubani
Raccolta fotografica dedicata alla semplicità e alla spontaneità dei bambini cubani

Snorkeling

snorkeling a Cuba
Fotografie, indicazioni, suggerimenti e mappe della mia esperienza di snorkeling a Cuba

Castelli

castelli e fortezze cubane
Cuba annovera molti castelli e fortezze, qui entriamo e visitiamo insieme alcuni di essi

Josè Martì

l'eroe cubano Josè Martì
Scrittore, rivoluzionario, politico e poeta, il personaggio più amato e venerato di Cuba