Indonesia - Snorkeling alle Gili


Per tutti coloro che, come il sottoscritto, sono attratti dalla vita e dalle bellezze dei fondali marini ma non praticano le immersioni, lo snorkeling rappresenta un buon compromesso. Sicuramente i fondali raggiungibili dai sub offrono visioni e contesti molto più interessanti, ma buone soddisfazioni si possono ottenere anche immergendo solo la testa, basta farlo in aree appropriate.
L'Indonesia è situata in un'area dell'Oceano Indiano che offre fondali molto interessanti, ricchi di pesce grande e piccolo, reef corallini pieni di vita e ampie formazioni coralline su fondali bassi facilmente accessibili. Nell'area Bali-Lombok, la zona sicuramente più interessante è rappresentata dalle Gili. Le più conosciute e frequentate sono quelle poste a nord-ovest di Lombok, Trawangan, Meno e Air. Essendo Trawangan punto di arrivo della maggior parte dei turisti che giungono in queste isole attraverso traghetti o navi veloci da Bali, è anche l'isola più organizzata per le immersioni. Molti sono i dive center che organizzano anche escursioni al largo per gli amanti dello snorkeling o semplici curiosi. La mia esperienza marina in queste isole è stata sia utilizzando gruppi organizzati per le zone più al largo che muovendomi in autonomia nelle aree marine in prossimità delle coste. Le escursioni in gruppo non sono di mio gradimento, troppe persone, molti schiamazzi, regole spesso non rispettate e poco tempo a disposizione, preferisco muovermi in autonomia quando possibile e compatibile con la zona.
Quello che mi sento di raccomandare a tutti gli interessati è informarsi bene prima di una escursione, fare sempre attenzione a come ci si muove in acqua e essere consapevoli dei propri limiti. In alcune occasioni mi sono trovato in correnti forti in un mare apparentemente calmo, correnti difficili da contrastare anche con una buona attrezzatura.
 
Tornando a noi e parlando di fondali delle Gili alla portata dello snorkeling, direi che non li ho trovati così interessanti come molti racconti li avevano descritti, piacevoli ma sicuramente non come Maldive, Mar Rosso o Mauritius. Questo non vuol dire che le escursioni non meritano, però non aspettatevi molto.
Mappa delle Gili a sud di Lombok
A Lombok e dintorni lo snorkeling interessante è alle Gili di sud-ovest, una vera scoperta. Queste isole si trovano in un'area di mare tranquillo, alcune sono disabitate e selvagge, tutte hanno splendide spiagge di fine sabbia corallina e poche sono le strutture d'accoglienza perché l'area è ancora poco sviluppata turisticamente. In tutte queste isole c'è una elevata presenza di coralli colorati e ben conservati posti su bassi fondali quindi ideali per lo snorkeling. Qui si trova il raro corallo blu, inoltre c'è pure un'area dedicata alla "coltivazione" del corallo. Veramente molti i pesci tropicali che completano il quadro d'insieme che trova difficili paragoni anche con i siti più famosi.
 
Di seguito le foto subacquee dei fondali delle isole che ho avuto modo di visitare in due giorni di sfrenato e continuo snorkeling con il supporto di un pescatore locale che con la sua barca e assieme alla guida Nuvola (nuvola_lombok@yahoo.com) mi ha condotto nei siti migliori.



Gili Asahan

Fondali con pesci e coralli di Gili Asahan

Gili Asahan è un'sola abbastanza grande in cui è presente un piccolo villaggio indonesiano costituito prevalentemente da pescatori. In quest’isola è presente anche una piccola ma molto curata struttura ricettiva con soli tre bungalow che si affacciano su una splendida e deserta spiaggia.





Gili Sudak

Fondali con pesci e coralli di Gili Sudak

Splendide le passeggiate che si possono fare sulle lunghe spiagge bianche prevalentemente deserte. Gili Sudak è l’isola più vicina a Lombok, dispone di un’ottima barriera corallina ma in una zona in cui sono preseenti delle correnti marine a cui bisogna prestare attenzione.

Gili Kedis

Fondali con pesci e coralli di Gili kedis

Poco lontano da Gili Sudak si trova la piccola e maldiviana Gili Kedis, una specie di atollo di sabbia bianchissima circondata da un mare stupendo. Nei suoi pressi è presente una bella formazione corallina ricca di pesci tropicali.

Gili Layar

Fondali con coralli blu di Gili Layar

Il tour tra queste isole giunge a Gili Layar, altra piccola perla di queste Gili del Sud. Isola dalle dimensioni contenute e disabitata, spiaggia dalla sabbia bianchissima dove passeggiare equivale sentirsi immerso nella natura selvaggia Il mare circostante offre fondali eccezionali ricchi di pesci e tanto corallo tra cui il raro corallo blu.

Gili Nanggu

Fondali con coralli coltivati a Gili Nanggu

Il passaggio successivo del tour ci porta a Gili Nanggu dove è presente un unico e piccolo resort nel quale ho soggiornato per una notte (vedi i dettagli nella pagina "Gili del Sud"). Nei fondali di Gili Nanggu si trova una vera rarità, almeno per me, la coltivazione del corallo. Nelle acque circostanti l'isola, sono state posate delle griglie su cui sono stati posti dei coralli in modo tale che si possano sviluppare e crescere. Quando sono sufficientemente grandi e robusti vengono "trapiantati" nelle aree dove il corallo scarseggia.

Gili Rengit

Fondali con pesci e coralli di Gili Rengit

Arriviamo a Gili Rengit, disabitata e selvaggia, punto d’appoggio dei pescatori locali. Anche qui la costa dell’isola è da cartolina e il sole alto rende la sabbia abbagliante. Il mare ha sfumature che vanno dall'azurro al blu intenso. I fondali che circondano Gili Rengit sono davvero notevoli e offrono molte soddisfazioni agli amanti dello snorkeling.

Il viaggio

Ricca di risorse naturali e con un'incredibile varietà di culture, l'Indonesia per secoli ha attirato ......

Album foto

Serie di album con le foto più interessanti dei luoghi visitati nel mio viaggio in Indonesia

Foto gallery

Slideshow di fotografie raccolte in un'unica gallery con gli scatti più caratteristici e belli 

Curiosità

Diverse sono le curiosità tra cui la festa del Gulungan o il rito di purificazione Nyepi

Clima

Grafico clima Bali
Grafico del clima di Depasar (Bali), mese per mese con giorni di pioggia, temperature, precipitazioni, ecc..

Newsletter Alisei

newsletter di viaggio e di fotografia


In profondità

Tempio Madre

Balì è chiamata l'isola degli dei per il grande numero di templi, però solo uno è chiamato il "tempio madre"


Altri viaggi

Andamane

viaggio alle Andamane
www

India

viaggio in India
ww

Thailandia

viaggio in Thailandia