BORGO MEDIEVALE DI
ALBERETO
(Rimini - Emilia Romagna)

.
.

.
.
.

Castrum Albareti, questa è la denominazione romana di questo borgo medievale fortificato che si trova nella val Conca all'interno del comune di Montescudo (RN). Il borgo rimane un po' defilato rispetto alle principali arterie stradali, lo si raggiunge percorrendo la strada provinciale 131 che da Montescudo porta verso San Marino.
un angolo del borgo di albereto
Un angolo del borgo tra case abbandonate e case ristrutturate

CENNI STORICI SU
ALBERETO

Le prime notizie storiche certe di Alberteto risalgono all'anno 1227, successivamente il borgo visse la lotta tra Guelfi e Ghibellini che contraddistinse anche queste vallate per cui, dopo varie vicende che videro alcuni passaggi tra i Malatesta e i Montefeltro, si giunge alla dominazione napoleonica ed infine a quella papale. A metà del XV secolo, grazie a Sigismondo Malatesta, fu realizzata una moderna cinta muraria con bastioni e con la tipica scarpata malatestiana.

COSA VEDERE AD
ALBERETO

Mappa borgo di Albereto
L'ingresso al borgo avviene attraverso un unico passaggio che sicuramente, un tempo, prevedeva un ponte levatorio. Il borgo è circondato da una cinta muraria, riqualificata recentemente, a pianta rettangolare con tre bassi torrioni privi di feritoie (vedi mappa sulla sinistra). Entrando all'interno del borgo si incontra una prima piazzetta circondata da edifici alcuni dei quali sono stati restaurati secondo uno stile moderno per cui hanno perso le antiche facciate in pietra che sicuramente caratterizzavano questi borghi. Sullo fondo un grande edifico che costituisce il corpo centrale del borgo, struttura ormai abbandonata tanto che una parte del tetto è crollata come si può notare nelle riprese dal drone (vedi il video).

Proseguendo dritti si percorre un breve tratto per poi giungere nell'ampia balconata orientata verso San Marino. In questa ampia piazza svetta la torre campanaria unico edificio rimasto di un complesso formato dall'oratorio di San Bernardino e da una canonica andati distrutti in un bombardamento durante la seconda guerra mondiale e non più ricostruiti. Dopo la bella veduta dalla balconata, ci portiamo verso il secondo vicolo del borgo che si imbocca a fianco di una abitazione convertita in ristorante. Subito troviamo alcune graziose case abitate e restaurate recentemente, poi proseguendo costeggiamo l'altro lato dell'edificio centrale abbandonato descritto in precedenza, alla fine si giungere nella piazzetta da cui siamo entrati. Praticamente la vista all'interno del borgo si conclude dopo questo breve percorso, volendo è possibile fare un giro intorno alle mura dove una volta c'era il fossato che proteggeva il borgo.

CURIOSITA' SU
ALBERETO

L'ingresso al borgo avviene attraverso un unico passaggio (non visibile) scoperto a seguito di recenti lavori di restauro della pavimentazione della balconata in prossimità della torre campanaria. Qui sono stati trovati diversi corpi sepolti in tre ossari diversi, assieme alle ossa sono stati rinvenuti elementi di corredo che accompagnavano i defunti come anelli in bronzo, medagliette con immagini religiose, braccialetti, crocefissi, ecc.

SINTESI SU
ALBERETO

La segnaletica posta all'ingresso del borgo definisce Albereto come un castello, definizione che appare eccessiva perchè assomiglia più a un borgo fortificato.

Albereto è un piccolo e grazioso borgo solo in parte abitato in cui sono presenti ben due ristoranti segno della propensione all'enogastronomia di questo territorio. Gli spunti d'interesse sono pochi anche se si respira una atmosfera di pace e tranquillità percorrendo gli unici due vicoli e affacciandosi alla balconata. Una visita a questo borgo può essere ricompresa tra quelle di altri centri/borghi più interessanti presenti nella zona. 


 VALUTAZIONE COMPLESSIVA


  Posizione del borgo
  Stato di conservazione
  Rispetto storico architettonico
  Cura e pulizia del borgo
  Segnaletica turistica

GALLERIA FOTOGRAFICA BORGO
ALBERETO

Tutte le fotografie presenti in questa pagina sono di Roberto


borgo di Albereto visto dal drone

VIDEO DALL'ALTO
ALBERETO

Riprese in Alta Definizione dal drone

DOVE SI TROVA
ALBERETO

NELLE VICINANZE DI
ALBERETO

borgo di Montefiore Conca dall'alto
borgo di San Leo
borgo di Verucchio

TI POTREBBE INTERESSARE

Tutti i Viaggi

di Roberto

Album Tematici

foto a tema

Il Blog

di Roberto


NEWSLETTER ALISEI

Registrandovi alla Newsletter sarete sempre aggiornati sui borghi e/o sui castelli visitati da Roberto






CONDIVIDI QUESTA PAGINA

ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

PInterest

Il nostro sito Web ti consente di condividere i suoi contenuti sul social network PInterest. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di PInterest: https://policy.pinterest.com/it/privacy-policy/