IMBARCAZIONI DEL MADAGASCAR

Le tante imbarcazioni malgasce viste a Nosy Be
Qual’è il mezzo di trasporto più utilizzato in qualsiasi zona ricca di isole e isolette ? La risposta è semplice ; la barca.  Nei paesi più poveri del pianeta questo mezzo rappresenta un valore non indifferente tanto da diventare mezzo attraverso il quale sopravvivere. Per costoro la barca è un mezzo semplice, sfrutta il vento che è un bene gratuito (le imbarcazioni a motore sono un lusso in molte aree del mondo) o la forza delle braccia e richiede poca manutenzione.

Lo scopo di questo post è quello di portare una esperienza diretta e fotografica di quello che ho avuto modo di incontrare nel mio viaggio in Madagascar nella zona di Nosy Be dove la piroga è il mezzo di trasporto più diffuso ed essenziale per la vita degli isolani e non solo.

La piroga viene ricavata come pezzo unico dal tronco di un albero il quale viene scavato con un processo lavorativo lungo e faticoso visti i semplici strumenti a disposizione. Il risultato è una imbarcazione stretta e lunga la quale non riesce a navigare in modo stabile se non sostenuta da uno o due appoggi laterali con funzione di stabilizzatori. In altre zone dell’oceano indiano sono presenti analoghe imbarcazioni identificate con il nome di dhows.

Di seguito vediamo alcuni esempi di imbarcazioni di piccole dimensioni e il loro utilizzo nella zona di Nosy Be da me visitata.

IMBARCAZIONI PER LA PESCA

Il principale utilizzo di una barca è sicuramente la pesca, la principale risorsa Della popolazione che abita in queste isole. Di seguito alcune piroghe di pescatori, barche molto semplici senza un albero su cui issare una vela e mosse solo alla forza delle braccia dei marinai a bordo. Solitamente sono pescatori che non si spingono molto al largo e sfruttano le acque pescose che circondano queste isole.

Uscita serale al tramonto per la pesca
Uscita serale al tramonto per la pesca
Gruppo di pescatori con le classiche piroghe
Gruppo di pescatori con le classiche piroghe

In alcuni casi si notano piroghe che montano delle piccole vele a forma quadrata che aiutano a ridurre lo sforzo sui remi da parte dei marinai a bordo. Si tratta di teli di un certo spessore alcune volte laceri per l’uso. Purtroppo il vento non è sempre presente e per questo il contributo della vela è minimo.

Piroga da pesca con piccola vela
Piroga da pesca con piccola vela
Pescatore solitario vicino la riva

TRASPORTO PASSEGGERI

In un arcipelago di isole la barca è un mezzo di trasporto essenziale. In alcune isole di Nosy Be, la conformazione rocciosa non permette spostamenti agevoli nemmeno internamente da un villaggio ad un altro per cui la barca risulta essere il mezzo di trasporto migliore.

Anche per andare semplicemente a scuola in un villaggio vicino è meglio muoversi in barca, piroga direttamente gestita dagli stessi bambini.
Sempre sotto costa per gli spostamenti tra villaggi
Sempre sotto costa per gli spostamenti tra villaggi
Anche i turisti si avvalgono delle tipiche piroghe
Altri spostamenti a Nosy Komba
Anche i turisti si avvalgono delle tipiche piroghe
Anche i turisti si avvalgono delle tipiche piroghe
A Nosy Komba gli studenti vanno a scuola in piroga
A Nosy Komba gli studenti vanno a scuola in piroga

TRASPORTO MERCI

Spesso queste imbarcazioni assumono dimensioni maggiori. In questi casi esse sono costruttivamente diverse da quelle viste in precedenza perchè non sono e non possono essere ricavate da un unico tronco d'albero. Come per le piroghe, si tratta di imbarcazioni abbastanza strette per cui instabili in mare ed è per questo che vengono dotate di uno o due appoggi laterali, sempre in legno, con funzione di stabilizzatori.

Quando manca il vento navigare con queste imbarcazioni è davvero duro e faticoso come si può vedere dalle foto sottostanti. In questi casi la navigazione avviene sotto costa e la spinta è data da lunghe aste utilizzate come leva puntando sul fondo.
Piroga x trasporto riso, uno dei principali alimenti degli isolani
Piroga x trasporto riso, uno dei principali alimenti degli isolani
Faticosa la navigazione quando manca il vento
Faticosa la navigazione quando manca il vento
Manca il vento, per fortuna la piroga è scarica
Manca il vento, per fortuna la barca è scarica
Finalmente sale il vento e si naviga a vela spiegata
Finalmente sale il vento e si naviga a vela spiegata

ARTICOLI CORRELATI

Cascate di Iguazù

visita alle cascate di iguazù
Le incredibili cascate di Iguazù, al confine tra Argentia e Brasile, sono giustamente considerate "una delle sette meraviglie naturali del pianeta"

Seychelles sconosciute

spiagge delle seychelles sconosciute
La bellezza delle spiagge delle Seychelles è nota, però spesso vengono tralasciate quelle "minori" e poco conosciute che nulla hanno da invidiare alle più note e blasonate

Bali vs Lombok

tramonto su tempio a lombok
Esperienza di viaggio in Indonesia sull'isola di Bali e sull'isola di Lombok. Due isole così vicine ma così diverse. Utile per un viaggio in questa area indonesiana.

Lago Argentino

tour lago argentino
Crociera naturalistica a contatto con i ghiacciai Upsala e Spegazzini e con i tanti iceberg che si trovano sul lago Argentino in Patagonia

VIAGGI ALISEI IN EVIDENZA

  • Il fascino dei colori africani

    Dettagli...
  • Gli scenari naturali americani

    Dettagli...
  • Gli splendidi arcipelaghi asiatici

    Dettagli...
  • La bellezza delle isole greche

    Dettagli...

TI POTREBBE INTERESSARE

I Borghi

di Roberto

Album Tematici

foto a tema

Tutti i Viaggi

di Roberto


NEWSLETTER di ALISEI


Registrandoti alla Newsletter riceverai aggiornamenti sui viaggi e sui post di Roberto