043 Spiagge belle Zante

LE SPIAGGE DI ZANTE

Alla scoperta delle spiagge più belle dell'isola
Quali sono le spiagge più belle di Zante ? E’ una domanda ricorrente che viene sottoposta quando un turista si appresta a raggiungere una zona balneare o un’isola come nel caso di Zante. Come sempre non è facile rispondere a questa domanda in quanto nelle valutazioni entrano in gioco diversi fattori anche se quello in primis è il contesto naturale in cui si trova una spiaggia.

Come per molte isole greche, anche l'isola di Zante si presenta con una morfologia articolata costituita da zone montuose e selvagge che si affacciano sul mare offrendo alte e impervie scogliere e falesie, zone collinari più dolci ed altre pianeggianti dove si aprono spazi per spiagge più o meno estese.

Tra le diverse spiagge che ho avuto modo di vedere personalmente, mi sento di indicare e consigliare (almeno una visita) ad un numero ristretto di spiagge che considero le più belle di Zante con un'unica eccezione finale.

SPIAGGIA DEL NAUFRAGIO

Non si può fare a meno di iniziare con questa spiaggia che tutti considerano giustamente la più bella dell'isola. Il contesto naturale in cui si trova è talmente particolare e affascinante che questa spiaggia viene spesso presa come esempio dall’Ente del Turismo greco per le sue attività di promozione turistica a livello nazionale.

E’ una spiaggia che si raggiunge SOLO dal mare in quanto si trova in un tratto della costa ovest caratterizzato da alte falesie.

Si tratta di una piccola e unica spiaggia di sabbia chiara incastonata tra alte e chiare pareti rocciose che sembrano volerla proteggere da sguardi indiscreti, uno spettacolo veramente coinvolgente dato sia dalle imponenti pareti che dai forti contrasti di colore tra sabbia chiara, rocce e mare blu..

Sulla spiaggia è adagiato il relitto di una nave di contrabbandieri di sigarette naufragata nelle acque antistanti nel 1983 da cui deriva il nome "Navagio" ovvero naufragio. Con il passare degli anni il relitto è stato piano piano circondato e inglobato dalla sabbia. Questa meraviglia la si raggiunge con le tante escursioni in mare che vengono organizzate da tutte le agenzie locali. Qui non si bivacca, non si può sporcare, non si può piantare un ombrellone o altro. Qui si ammira e basta.

Se non si vuole uscire in barca o in motoscafo, è possibile osservare la spiaggia del Naufragio dall’alto. Assicuro che anche questo è uno spettacolo notevole. Una facile strada interna all’isola conduce a questo punto panoramico molto frequentato.

spiaggia del Naufragio con relitto
La spiaggia del Naufragio con il suo relitto
il mare della spiaggia del Naufragio
L'azzurro del mare antistante la spiaggia del Naufragio

PORTO VROMI

Continuiamo sulla costa ovest di Zante che, come già accennato, è alquanto frastagliata in cui sono presenti solo dirupi, falesie, grotte, ecc. Dal punto di vista naturale questa tratto di costa rappresenta la parte più bella di Zante ma si lo si può apprezzare e vivere solo attraverso escursioni in barca. Ben pochi sono i punti interessanti facilmente raggiungibili. A parte la spiaggia del Naufragio descritta in precedenza, Porto Vromi, assieme a Porto Limonas che però non ha spiaggia, rappresenta l’opportunità di raggiungere da terra questa costa e apprezzarne la sua ruvida e selvaggia bellezza in un mare dal colore blu intenso.

A Porto Vromi le spiagge sono due una vicina all’altra, entrambe decisamente piccole e costituite da un misto di sabbia e sassi. Le due spiagge non sono otticamente visibili tra loro inoltre non sono collegate direttamente via terra. Per spostarsi da una all'altra è necessario usare un mezzo percorrendo un lungo tratto di strada tortuosa oppure basta avere una barca …… Le due spiagge sono inserite in un contesto completamente roccioso mitigato solo da bassi cespugli. Da entrambe le spiagge non si può vedere il mare aperto in quanto entrambe si trovano all’interno di una stretta e sinuosa insenatura. Il mare antistante ad ognuna di esse ha dei colori fenomenali dal verde al turchese fino al blu profondo.

Le strade che raggiungono queste due spiagge riservano panorami molto belli e permettendo una visione dall’alto di tutta l’insenatura di Porto Vromi.
La piccola spiaggia di Porto Vromi
La piccola spiaggia di Porto Vromi
L'mbocco dell'insenatura di Porto Vromi
L'mbocco dell'insenatura di Porto Vromi

 SPIAGGIE DI ALIKES E ALYKANAS

Sono due spiagge vicine che si trovano lungo la costa est settentrionale di Zante. Entrambe si trovano in una ampia e tranquilla insenatura a forma semicircolare. Entrambe le spiagge sono lunghe e profonde di sabbia fine con diversi piccolo stabilimenti balneari e ampi spazi aperti e liberi.

Il mare ha dei bei colori, acqua cristallina con il fondale che degrada lentamente e questo favorisce la presenza di tante famiglie con bambini. Anche il paese che si trova alle spalle non è caotico ma tranquillo con una completa offerta di strutture ricettive e servizi di ristorazione. Chi decide di trascorrere qui una vacanza lo fa per la tranquillità e per il relax che queste spiagge sono in grado di offrire.
La lunga spiaggia di Alikanas
La lunga e tranquilla spiaggia di Alikanas
tratto della spiaggia di Alikes
Un tratto della spiaggia di Alikes

 SPIAGGIA DI GERAKAS

Sicuramente tra le più interessanti spiagge di Zante, una lunga distesa di sabbia mista a sassi in alcune zone. Il contesto naturale è molto piacevole, la spiaggia si sviluppa in una ampia baia a forma d'arco che culmina in un promontorio roccioso. In un primo tratto è presente uno stabilimento balneare ma se si desidera maggiore tranquillità e/o isolamento basta spostarsi un po’ per avere tutto lo spazio che si desidera. Il mare è limpido e cristallino e il fondo degrada lentamente rendendola ideale per famiglie con bambini. La vegetazione che la circonda è bassa, costituita prevalentemente da cespugli. E’ una delle poche spiagge di Zante dove si possono fare lunghe passeggiate.

La spiaggia si trova in un’area marina protetta in quanto qui vengono a depositare le loro uova le tartarughe “caretta caretta”. Nel periodo della deposizione delle uova, che avviene prevalentemente in una zona circoscritta della spiaggia, incontrerete delle piccole piramidi in legno, sono segnalazioni apposte da guardiani e volontari che in quel punto sono presenti delle uova che non vanno assolutamente toccate.

Panoramica della spiaggia di Gerakas
Panoramica della spiaggia di Gerakas
segnalazione uova di tartaruga Gerakas
Spiaggia di Gerakas, segnalazione presenza uova di tartaruga

SPIAGGIA DI PORTO ZORRO

Questa spiaggia si trova sulla costa sud-est dell’isola di Zante. E’ un tratto di costa collinare dove sono presenti delle aperture sul mare che ospitano diverse spiagge non troppo estese e prevalentemente di sassi o misto sabbia.

Porto Zorro è invece una spiaggia di sabbia abbastanza chiara con una ampia vegetazione alle spalle. Un lato della spiaggia offre alcuni raggruppamenti rocciosi che rendono l’acqua cristallina con intensi colori. La spiaggia è quasi tutta occupata da stabilimenti balneari. Come dicevamo, il mare qui è cristallino e il fondale scende gradatamente. E’ una spiaggia molto frequentata benché,  in certi tratti, soffra della presenza di posidonia.

Panoramica spiaggia Porto Zorro
Panoramica spiaggia Porto Zorro
Un angolo della spiaggia Porto Zorro
Un angolo della spiaggia Porto Zorro

SPIAGGIA DI SAN NICOLA

Spiaggia che si trova nella punta estrema più ad est dell’isola di Zante. Si tratta di una piacevolissima spiaggia riparata non lunga ma profonda. Anche qui prevale la sabbia chiara e lo spazio è quasi tutto occupato da due stabilimenti balneari ampi e ben organizzati, però che spazio anche per una scelta libera e indipendente ai due estremi della spiaggia.

La baia antistante offre un mare dai bellissimi colori, acque tranquille dove il fondo degrada lentamente. Non c’è molto verde in questa zona. Sul fianco della spiaggia una penisola rocciosa ospita una piccola chiesa ortodossa di colore bianco, un piacevole contrasto cromatico con le rocce e con il mare.

Panoramica spiaggia di  San Nicola
Panoramica spiaggia di San Nicola
chiesa spiaggia San Nicola
Chiesina sul promontorio della spiaggia

 SPIAGGIA DI LAGANAS

Ho volutamente lasciato per ultima questa spiaggia che non è annoverabile tra le più belle ma sicuramente è la spiaggia più frequentata dell’isola di Zante. In questo caso la motivazione della sua fama è dovuta al divertimento giovanile che qui si consuma e che vede coinvolti ragazzi e ragazze di tutta Europa tra cui molti inglesi.

La spiaggia di per se è una lingua di sabbia ma è completamente occupata da sdraio e ombrelloni uno vicino all’altro senza distanziamento tanto che in alcune zone si rendere necessario ricorrere a specifici passaggi sia ortogonali che longitudinali.

Il mare antistante è azzurro ma reso un po’ torbido dalla presenza di sabbia e di tante persone. La spiaggia si anima in tarda mattinata quando arrivano i giovani che hanno smaltito gli eccessi notturni nei tanti locali di Laganas. A quel punto la confusione aumenta ed è accentuata dai bar lungo la spiaggia che continuano a proporre disco music ad alto volume.

In conclusione una spiaggia e un contesto che piace molto ai giovani.

tratto della spiaggia di Lagonas
Un tratto della spiaggia di Lagonas
spazi ridotti spiaggia di Lagonas
Gli spazi ridotti in spiaggia

ARTICOLI CORRELATI

LE SEYCELLES SCONOSCIUTE

La bellezza delle spiagge delle Seychelles è nota, meno note sono quelle "minori" che nulla hanno da invidiare alle più famose

LE SPIAGGE DI NOSY BE

Alla scoperta delle spiagge tropicali più belle e spettacolari dell'arcipelago di Nosy Be nel nord del Madagascar

LE SPLENDIDE ISOLE SIMILAN

Cosa vedere e come organizzare una visita o un soggiorno in barca per ammirare le splendide isole Similan in Thailandia

REMO E BERENICE A NOSY KOMBA

La piccola ma splendida struttura ricettiva di Remo e Berenice immersa nel verde della selvaggia isola di Nosy Komba in Madagascar

VIAGGI ALISEI IN EVIDENZA

  • Il fascino e i colori africani

    Dettagli...
  • Gli scenari naturali americani

    Dettagli...
  • Gli splendidi arcipelaghi asiatici

    Dettagli...
  • La bellezza delle isole greche

    Dettagli...

TI POTREBBE INTERESSARE

Borghi

di Alisei

Instagram

di Alisei

Viaggi

di Alisei

Video

di Alisei


NEWSLETTER di ALISEI


Registrandoti alla Newsletter riceverai aggiornamenti sui viaggi e sui post di Roberto








ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

PInterest

Il nostro sito Web ti consente di condividere i suoi contenuti sul social network PInterest. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di PInterest: https://policy.pinterest.com/it/privacy-policy/