Visita all'Abbazia S. Maria in Monte

ABBAZIA S. MARIA DEL MONTE

Grande complesso benedettino di Cesena
Questa imponente abbazia dedicata a Santa Maria del Monte si trova sulla sommità di un colle (colle Speziano) a pochi passi dal centro di Cesena. Il complesso abbaziale è facilmente raggiungibile attraverso una comoda strada ben segnalata sin dal centro città e si conclude su un comodo parcheggio panoramico.

CENNI STORICI SU ABBAZIA SANTA MARIA DEL MONTE

I primi documenti che testimoniano la presenza di un monastero benedettino risalgono all’anno mille. Come normalmente avviene, la sua evoluzione nel tempo ha visto momenti più o meno propizi, tra questi il periodo positivo in occasione del dominio malatestiano dell’area riminese e cesenate.

Il settecento fu invece un periodo di profonda crisi aggravato da un terremoto che distrusse parte della cupola della basilica. Il momento peggiore l'abbazia lo visse quando l’intero complesso, ormai in decadenza, venne posto in vendita nel 1812 e solo grazie all’intervento di un benefattore non andò distrutto o riconvertito ma da costui acquisito e poi donato alla Chiesa. 

Un altro momento critico fu quello della seconda guerra mondiale, periodo in cui subì un pesante bombardamento che comportò molte ferite alla struttura.

Ingresso Abbazia di S. Maria del Monte
Ingresso all'Abbazia di S. Maria del Monte
chiostro piccolo Abbazia S. Maria in Monte
L'elegante Chiostro Piccolo

VISITA ABBAZIA S. MARIA DEL MONTE

L’ingresso al complesso abbaziale avviene attraverso un piccolo portico posto sul fianco della basilica. In effetti la facciata principale della chiesa è inserita e rivolta  verso un chiostro interno, per cui si entra in chiesa da una porta laterale.

Sempre nello stesso portico d'ingresso, sulla sinistra si trova una grande porta che permette l’accesso al primo chiostro interno ristrutturato, molto curato e pulito chiamato chiostro piccolo. Si tratta di un portico quattrocentesco, sostenuto da colonnine, con variegati capitelli e con un pozzo al centro sormontato da una struttura in ferro battuto.

Qui è presente un punto vendita di ricordi e oggetti religiosi ma anche di prodotti di erboristeria come infusi, miele, caramelle balsamiche, estratti d'erbe, ecc.

Sempre nel chiostro piccolo è presente un importante laboratorio di restauro del libro, una realtà di recente costituzione. Il locale, attrezzato di tutta la strumentazione necessaria per il recupero e la conservazione dei testi antichi in carta o pergamena.

Una porta sempre in legno in un angolo del chiostro permette l'accesso ad un secondo chiostro del complesso, quello più interno che viene definitivo come chiostro grande, anche questo è inevitabilmente ristrutturato, meno elegante rispetto a quello piccolo e contraddistinto da pilastri di laterizio con un antico pozzo d’acqua al centro.
Chiostro Grande dell'Abbazia
L'interno Chiostro Grande dell'Abbazia
porte d'ingresso alla Basilica S. Maria in Monte
Le due porte d'ingresso alla Basilica

LA BASILICA DI S. MARIA DEL MONTE

Entrando nella basilica, subito sorprende la vastità degli spazi che esternamente non appaiono così evidenti. L’interno è a unica navata con alcune cappelle laterali, domina il colore giallo paglierino con finiture, stucchi e decorazioni in colore bianco.

Nella parte superiore, prima della volta, una serie di immagini dipinte e poste in sequenza (come un lungo fregio) che raccontano la vita della Madonna. A queste si intervallano immagini di Santi, profeti e angeli.
Navata centrale della Basilica
Navata centrale della Basilica
Presbiterio con altare maggiore basilica
Presbiterio con altare maggiore

Decisamente imponetene il presbiterio che si erge a d una certa altezza rispetto al piano della chiesa a cui si accede attraverso un grande scalone. Sotto il presbiterio la cripta che è stata completamente ristrutturata secondo criteri moderni, quindi senza particolare interesse.


Una volta salito lo scalone appare nella sua interezza l’altare maggiore alle cui spalle predomina il grande coro ligneo in noce scuro, un vero capolavoro risalente al 1500. Avvicinandosi si apprezza la fine lavorazione dei vari elementi (sedute) dove sono presenti dei bassorilievi raffiguranti Santi, Beati, religiosi posti all'interno di chiese (tutte diverse), il tutto realizzato dando profondità e prospettiva all'osservatore.


Sopra il coro la bella statua in stucco e legno della Madonna risalente al XII secolo, statua con bambino racchiusa in una teca. Nella semi cupola superiore (catino dell’abside) un grande dipinto che rappresenta l’incoronazione della Vergine da parte della SS Trinità con una moltitudine di angeli.

Il coro ligneo in noce scuro basilica
Il coro ligneo in noce scuro
Dettaglio sulle lavorazioni del coro ligneo
Dettaglio sulle lavorazioni del coro ligneo

Alzando gli occhi ecco la grande cupola riccamente affrescata, molti sono le immagini rappresentate come angeli, apostoli e santi con al centro la Madonna nel momento dell’Assunzione in cielo.  

La Madonna con bambino sull'altare maggiore
La Madonna con bambino sull'altare maggiore
La cupola affrescata sopra il presbiterio
La cupola affrescata sopra il presbiterio
Veduta della Basilica dal coro
Veduta della Basilica dal coro
Veduta dell'organo laterale
Veduta dell'organo laterale
Alle spalle dell’altare maggiore, si sviluppa un corridoio a semicerchio (deambulatorio) con tante teche piene di ex-voto. Si tratta di tante piccole tavolette dipinte a mano rappresentanti momenti tragici che le persone hanno vissuto, momenti dai quali i protagonisti sono riusciti ad uscirne vivi dopo aver invocato la Madonna del Monte.

Si vede di tutto, tentati assassini, incidenti stradali, incidenti sul lavoro, cadute rovinose, naufragi, malattie, ecc. una rilevante testimonianza della fede verso la Beata Vergine di questa Abbazia nel corso dei secoli.
teca con gli ex-voto Basilica
Una delle teche con gli ex-voto
La piccola erboristeria dell'Abbazia
La piccola erboristeria dell'Abbazia

ARTICOLI CORRELATI

Abbazia
di Pomposa

visita all'abbazia di Pomposa
Visita alla bella abbazia di Pomposa risalente al VI-VII secolo con la sua chiesa ricca di affreschi e mosaici e l'attiguo monastero

ABBAZIA DI
MONTETIFFI

Abbazia benedettina di Montetiffi
Nel cuore del Montefeltro, tra verdi e tranquille colline sorge l'antica e bella Abbazia  benedettina  di Montetiffi

MONASTERO
SANTA CATALINA

Interno monastero santa catalina arequipa
Un grande e articolato monastero a Arquipa in Perù. Realizzato in pietra vulcanica è un notevole esempio di architettura coloniale spagnola

Sacro Monte
di Varallo

visita al sacro monte di varallo
Visita al Sacro Monte di Varallo arroccato su uno sperone roccioso, sito riconosciuto come bene d’interesse mondiale dall’UNESCO 

VIAGGI ALISEI IN EVIDENZA

  • Il fascino e i colori africani

    Dettagli...
  • Gli scenari naturali americani

    Dettagli...
  • Gli splendidi arcipelaghi asiatici

    Dettagli...
  • La bellezza delle isole greche

    Dettagli...

TI POTREBBE INTERESSARE

Borghi

di Alisei

Album

di Roberto

Viaggi

di Alisei

Video

di Alisei


NEWSLETTER di ALISEI


Registrandoti alla Newsletter riceverai aggiornamenti sui viaggi e sui post di Roberto








ReCaptcha

Questo servizio Google viene utilizzato per proteggere i moduli Web del nostro sito Web e richiesto se si desidera contattarci. Accettandolo, accetti l'informativa sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics è un servizio utilizzato sul nostro sito Web che tiene traccia, segnala il traffico e misura il modo in cui gli utenti interagiscono con i contenuti del nostro sito Web per consentirci di migliorarlo e fornire servizi migliori.

Facebook

Il nostro sito Web ti consente di apprezzare o condividere i suoi contenuti sul social network Facebook. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di Facebook: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

I video integrati forniti da YouTube sono utilizzati sul nostro sito Web. Accettando di guardarli accetti le norme sulla privacy di Google: https://policies.google.com/privacy

PInterest

Il nostro sito Web ti consente di condividere i suoi contenuti sul social network PInterest. Attivandolo e utilizzandolo, si accetta l'informativa sulla privacy di PInterest: https://policy.pinterest.com/it/privacy-policy/